Cosa rende un territorio più “attraente” di un altro? Quali sono gli elementi su cui la PA dovrebbe puntare per migliore i processi di sviluppo locale? Proviamo a dare una risposta ai dilemmi spesso complessi che gli amministratori locali, al giorno d’oggi, si trovano a dover risolvere quando si parla di attrazione degli investimenti e di “sostenibilità” dello sviluppo economico locale.

L’attuale economia globale e le mutevoli dinamiche di mercato impongono una profonda revisione delle strategie di sviluppo economico degli Enti locali. Queste strategie devono necessariamente evolversi per adattarsi al nuovo contesto competitivo, caratterizzato da una forte volatilità della domanda e da cambiamenti repentini e difficilmente prevedibili degli scenari in cui le istituzioni locali si trovano ad operare.

In tale ambito, gli incentivi di natura economica e fiscale giocano sicuramente un ruolo importante, ma è fondamentale porre in evidenza che tali agevolazioni da sole non bastano per attrarre le imprese e sono sempre più i grandi investitori che fondano le proprie scelte di delocalizzazione su altri aspetti prettamente concernenti i fattori di contesto.

[continua a leggere]