Home/Energia

Consumi petroliferi: ripresa lenta

Inizia a manifestarsi, dopo il drastico crollo sperimentato nei mesi del lockdown, una prima inversione di tendenza nell'andamento dei consumi petroliferi italiani. Secondo i dati raccolti dal MISE e diffusi da Unione Petrolifera, a luglio i consumi petroliferi del Bel paese, nel loro complesso, sono stati pari a 4,8 milioni di tonnellate: cifra che, seppure del 13,9% inferiore (-783.000 tonnellate) al valore di luglio 2019, fa comunque registrare – spiega l’associazione in una nota – “un progressivo recupero dei [...]

Di |2020-09-01T11:01:59+02:00Settembre 1st, 2020|Oil & Gas, Energia, Industria|0 Commenti

Consumi petroliferi italiani: -45% in aprile

Crollano i consumi petroliferi italiani, che ad aprile hanno raggiunto quota 2,7 milioni di tonnellate, facendo segnare a livello aggregato un -44,5% rispetto allo stesso mese del 2019. Secondo i dati del MISE diffusi dall’Unione Petrolifera, i consumi di carburanti per autotrazione (benzina+gasolio), con un giorno lavorativo in più, sono risultati pari a poco meno di 1 milione di tonnellate, di cui 0,2 milioni di benzina e 0,8 milioni di gasolio, con un decremento del 63,1% (-1.652.000 tonnellate) rispetto allo stesso mese [...]

Di |2020-05-18T15:04:06+02:00Maggio 18th, 2020|Energia, Oil & Gas|0 Commenti

H2020: 112 mln per ricerca e innovazione sull’energia pulita

I termini per partecipare al bando Horizon 2020 per il finanziamento di progetti sull'energia a bassa emissione di carbonio sono aperti fino al 1° settembre e sono stati aggiornati. Le risorse sono ripartite tra 12 topic previsti dal programma di lavoro 2018-2020 dedicato al settore dell'energia e dell'efficienza energetica con una disponibilità di 112 milioni di euro. LC-SC3-NZE-6-2020 Geological Storage Pilots LC-SC3-CC-1-2018-2019-2020 Social Sciences and Humanities (SSH) aspects of the Clean-Energy Transition LC-SC3-CC-7-2020 European Energy and Climate Modelling Forum [...]

Corrente continua: il futuro dell’approvvigionamento energetico

Transizione energetica: molti associano questo concetto al passaggio a energie rinnovabili come l’energia elettrica da fonti solari ed eoliche. Il passaggio a un approvvigionamento energetico sostenibile offre potenziali enormi, che spesso tuttavia passano inosservati e che derivano non tanto dalla produzione di energia elettrica, quanto più da suo risparmio. A questo riguardo, l’industria riveste un ruolo di primo piano. Di questo consumo, quasi il 70 % è ascrivibile ai motori elettrici. Questi, pertanto, rappresentano la leva principale su cui [...]

Di |2020-03-10T10:14:39+01:00Marzo 4th, 2020|Energia, Ingegneria, Ricerca, Tecnologia|Commenti disabilitati su Corrente continua: il futuro dell’approvvigionamento energetico

Blocco petrolio Libia: le conseguenze

La Libia è da sempre, per ragioni storiche e di vicinanza, un importante fornitore di greggio per l’Italia, che, nel corso del 2019, ha ulteriormente aumentato la quota di import dal Paese nordafricano. Tuttavia nell’ultimo mese la situazione politica (e di conseguenza energetica) del paese si è notevolmente deteriorata. Il 16 gennaio Ahmed al-Mismari, portavoce dell’esercito libico orientale sotto l’egida del Generale Khalifa Haftar, annunciava l’inizio delle operazioni anti-terrorismo nella regione meridionale della Libia. Durante la conferenza stampa, tra [...]

Di |2020-02-03T15:57:53+01:00Febbraio 3rd, 2020|Energia, Industria, Oil & Gas|0 Commenti

ENI ed ENEA per la fusione nucleare

L’Italia è in prima linea nella sfida per arrivare alla fusione nucleare, l’energia dall’atomo “pulita”, quella che, per intenderci, alimenta la fornace del Sole e delle stelle. Eni ed ENEA hanno dato vita ad un’alleanza strategica con un progetto da 600 milioni di euro per sviluppare la fusione nucleare, da cui potrà derivare “l’energia del futuro, sostenibile, sicura e inesauribile”. La fusione è un’alternativa alla fissione nucleare, con cui non va confusa, impiegata oggi nelle centrali nucleari che ottengono energia dal [...]

Di |2020-01-30T10:29:09+01:00Gennaio 30th, 2020|Energia, Governo, Impresa, Tecnologia|0 Commenti

Upstream: la Cina apre all’ingresso di compagnie straniere

Da quest’anno, per la prima volta la Cina permetterà ad aziende straniere di esplorare e produrre petrolio e gas nel paese, aprendo il comparto ad aziende diverse dai giganti dell'energia statali. La tanto attesa apertura accompagna un rimpasto del cosiddetto midstream pipeline business, ma gli esperti dicono che potrebbe non suscitare l’interesse immediato dei big internazionali dell’oil&gas a causa della scarsa qualità complessiva delle infrastrutture cinesi a servizio della produzione di idrocarburi. Tra l’altro, mentre i costi delle major [...]

Di |2020-01-13T16:53:28+01:00Gennaio 13th, 2020|Energia, Impresa, Oil & Gas|0 Commenti

Snam: nuovo test idrogeno in rete e compravendite blockchain

SNAM, da tempo convintamente impegnata nello sviluppo di soluzioni energetiche legate all’utilizzo dell’idrogeno, ha effettuato un nuovo test immettendo, lo scorso 16 dicembre, nella propria rete a Contursi Terme (Salerno) una miscela costituita da metano e da idrogeno al 10% in volume. Si tratta di un raddoppio rispetto alla prima sperimentazione effettuata lo scorso aprile (per la prima volta in Europa) con una miscela al 5% di idrogeno per una fornitura diretta a due imprese, un pastificio e un’azienda [...]

Nuove norme fiscali = crisi certa per l’upstream italiano

Le misure di inasprimento fiscale volute dal Governo italiano nei confronti delle attività di estrazione di idrocarburi, a fronte di un modesto beneficio per le casse dello Stato, comporterebbero danni enormi per un settore già in difficoltà, causando la perdita di migliaia di posti di lavoro. A lanciare l’allarme è stata Assomineraria, associazione aderente a Confindustria, che in un documento datato 21 novembre – e pubblicato dalla testata Staffetta Quotidiana – mette nero su bianco le sue preoccupazioni, con [...]

Di |2020-02-01T15:17:54+01:00Dicembre 9th, 2019|Energia, Governo, Impresa, Industria|0 Commenti
Torna in cima